Non il solito articolo su halloween..le streghe e la meraviglia della magia

Tempo fa, non molto, ho partecipato a una serata di rievocazione storica, il mio ruolo fu solo quello di cantare un brano del '600 alla fine, che ricordava il dramma dell'inquisizione, perpetrata a danno di tantissime donne, accusate di "praticare magia".

La serata si svolse a Como nella ex chiesa di s. Francesco..c'erano una mostra pittorica a tema e una conferenza..ma la cosa più interessante fu la messinscena teatrale in cui si narrava la storia di una tra le tante, povere ragazze, finite al rogo, dopo aver confessato cose di cui nemmeno sapevano l'esistenza, dopo essere state tenute giorni e giorni a digiuno chiuse in cella, o peggio torturate.

Erano accusate di fare "patti col diavolo", "magia nera", "legamenti d'amore", "malefici" ecc...

A parte che la maggioranza di queste povere donne erano serve sedotte e abbandonate dai vari signorotti (giovani e non giovani, sposati e non sposati, a volte anche ecclesiastici) che poi per scagionarsi le accusavano di averli indotti in tentazione attraverso la magia e le arti del maligno.

L'altra parte di esse erano le così dette curatrici, donne espertissime a curare le malattie con le erbe..quelle che venivano chiamate pozioni..semplici erboriste bruciate al rogo come streghe..

Sono sempre stata sensibile a questo tema..non so perchè..

ricordo con un'impressione terribile la visita fatta in adolescenza alla sala delle torture di Volterra..

Dirò una cosa banale.. ma la vita è pregna di magia. La vita stessa è magia, perchè la magia è muovere energia. L'energia è neutra e dove incanali quell'energia essa può essere bianca o nera (se vogliamo dirla in termini "stregoneschi").. premesso questo...

Anche se queste donne fossero state davvero maghe (alcune veramente si occupavano di divinazione, tarocchi, rituali legati alla natura e al paganesimo o addirittura alcune davvero al satanismo, ma non per questo meritavano il rogo!), la magia nera più nera dove stava?

Dove si muove la magia nera tra colui che sperimenta la gioia della vita anche attraverso il suo lato esoterico e magico, e chi spezza una vita, usurpando il divino del suo potere di vita e di morte, strappando di mano e di testa il libero arbitrio di un altro essere, solo perchè non si rifà a certi canoni?

Sapete perchè questo tema non è secondo me scaduto? Perchè non bruciano le streghe sul rogo, ma ancora ci sono persone che dividono il concetto di vita dal concetto di magia.. e allora "è pericoloso fare yoga" (muove energia), "è pericoloso fare reiki" (muove energia), "è pericoloso leggere le carte" (muove energia), per qualcuno è anche pericoloso meditare, perchè muove energia e altera lo stato di coscienza, quindi "puoi ricevere messaggi di non sai chi non sai cosa andando su chissà che frequenze basse, in chissà che dimensione astrale"..non parliamo dei registri akashici..! per certe persone cosa siano mai di strano e fuori controllo..!!!

Allora..la vita è magia perchè la vita stessa è energia. Se è pericoloso muovere energia, è pericoloso respirare.

Però..però.. a queste persone nessuno va a dire che tutti i begli esercizietti sulla legge di attrazione (cercando tra l'altro di coartare le leggi universali altre in favore di una sola e fatto a scopo egoico) è magia! Ah no quella va bene perchè mi attirerò la ricchezza materiale. Anche "accelerare la positività" dicendo grazie un tot. di volte al giorno è magia.

E se lo volete sapere.. cucinare, usare il fuoco per trasformare un elemento chimico in altro elemento chimico commestibile è magia. Bollire delle patate indigeste e renderle squisite è magia...

C'è una nuova sottile inquisizione, proprio oggi che dovremmo essere aperti e consapevoli, proprio oggi che troviamo libri, corsi,rune, amuleti e carte di tutti i tipi nei negozi, oggi che "la psicomagia" per dirla alla Jodorowsy, è un lavoro rispettabile e di aiuto all'altro, non di imbroglio, come purtroppo aveva preso la piega vergognosa con personaggi come Vanna Marchi ecc.. ma quella è magia nera tanto quanto lo è quella del venditore che con la parlantina muove la tua energia mentale e ti persuade a comprare una cosa che non vuoi..

Tutto è magia. Se ami se fai il bene, se vai verso l'Amore e ti interessa il bene comune, o almeno il tuo reale bene, la tua consapevolezza, senza contarti palle e scuse, allora farai magia buona.. anche se la tua missione d'anima sarà lavare i pavimenti e sorridere ai passanti..farai la magia più potente di tutte. Così se leggerai le carte o i registri, o farai la tua lezione di yoga e reiki, o il tuo corso di Ho'oponopono con l'energia dell'amore, e se vibri luce, (lavorando alla coscienza della tua ombra perchè si evolva e integri), se avrai il dono di canalizzare, giungeranno a te solo cose buone, esseri di luce, messaggi amorevoli..

La vita è magia, se sceglierai di staccarti dalla Fonte, dall'amore, se sarai imbroglione, egoista, mentirai a te stesso, la tua sarà magia cattiva, sia che tu lavi i piatti brontolando, sia che tu legga i tarocchi minacciando e spaventando le persone e facendo i rituali non per la bellezza della Luna ma per invocare gli spiriti del "male".. e magari spezzando innocenti vite per i rituali satanici. Tutto ciò che è nero è nero. ma non c'è differenza tra chi gli dà un tono esoterico e chi ti taglia pericolosamente la strada col suo macchinone.

Ma quali spiriti del male poi? esistono le nostre intenzioni e se ci sono spiriti del male essi resteranno nel buio solo finchè noi non sapremo evolvere in luce. E questa è magia.

E per i fanatici della Bibbia (io sono cristiana nessuno si offenda), Gesù che risorge, le acque del mar Rosso che si aprono e Maria Vergine sono magia. L'amore tra due innamorati è magia. Un gatto è magia. Una giornata di pioggia è magia. Un seme che sbuca dalla terra è magia! E il parto??? Il concepimento??? E vogliamo parlare della musica e del suo potere IMMENSO?

Al giorno d'oggi, dopo che sono state massacrate milioni di donne (e forse qualche uomo) per accusa di magia, per consentirci non solo di essere liberi di fare il nostro buisness sul web da maghetti, ma di poter accedere alla saggezza antica, alla conoscenza..che siamo così fortunati a farlo a distanza di un click (e anche questa è magia)..non possiamo non sapere che la Vita è magia e che la magia non è pericolosa. Perchè non riconoscere la magia alla base della vita e che l'Amore è la più potente magia, che ogni disciplina è magia, che ogni volta che scopriamo la nostra anima e il nostro potere personale è magia, che realizzare che io sono la luce d'oro che abita il corpo è magia..al giorno d'oggi non si può più sentire a parere mio parlare come la sottile inquisizione, ancora, dopo le ceneri di un olocausto durato secoli.

Grazie a queste anime per averci permesso di essere liberi, come i matti che hanno provato l'elettroshock perchè erano troppo vivi e magici per la strada grigia.


a proposito.. ecco due libri utili dedicati alla psicomagia ;-) (che ho in elenco da acquistare)


Psicomagia


Manuale pratico della psicomagia


uno sulle leggi universali (fantastico amorevole percorso teorico pratico che consiglio a chiunque voglia salire la sua strada nella gioia)


Le 14 leggi Universali


uno sui registri akashici (che presto leggerò anche io per approfondire)


Registri Akashici


e il mio mazzo preferito di tarocchi (a parte la carta della forza perchè il bruto picchiava il leone..ma l'ho ridipinta ahahaha)

I tarocchi dei Visconti


Il libro della magia per eccellenza, dove ho imparato a seguire "la strada che ha un cuore" (grazie a chi me lo ha donato..era "a scuola dallo stregone" edizione antica, ma non lo trovo...vi lascio "gli insegnamenti di don juan", che era lo sciamano del libro prima citato)..

Gli insegnamenti di don Juan


E..ultimo ma non ultimo...un bel libro sullo sciamanesimo hawaiano che sto leggendo in questo momento :-)

Ho'omana


Buona magia a tutti e tanto amore!!!




32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti