top of page

Il mio percorso

foto profilo GOOD 2023 E OLTRE.jpeg

Ciao! mi chiamo Laura, ho da sempre la passione per la musica e la bellezza dell'anima ..ho sempre avuto una spiccata sensibilità ed empatia, una naturale propensione a dare consigli a chi mi circonda e sono felice di aiutare gli altri quando posso e come posso. 

La mia principale attività è sempre stata legata alla creatività, arte e musica in specie..

..dai un occhio qui che bello..  https://www.gialamusic.com

 

Il mio percorso olistico è incominciato dalla meditazione, le carte divinatorie, tarocchi e oracoli.. (che ho iniziato anche a disegnare e stampare artigianalmente.. all'inizio per me stessa..poi per le altre persone.. e la bella sorpresa è che le acquirenti  sono state contente e ne hanno tratto dei benefici..) ed è sbocciato con la lettura dei Registri Akashici, attraverso filosofia e sciamanesimo Hawaiano, la Huna, (sul metodo di Peggy Jentoft)..e del life coaching (Trasformation life coach).

Ho appreso il Reiki dei delfini di Atlantide con il metodo di Carolin LLoyd e il Reiki Usui e in generale la tecnica delle attivazioni energetiche a distanza (le mie preferite: "Arcangelo Metatron e il fiore della vita" di Luuk Van Deurrsen e  "Le dolci ali di Iside" , un mio metodo). 

A dicembre 2020 ho rivisto il mio cammino in Akasha , prendendo il master e creando il per-corso Me.Mi. Akashic per chi volesse diventare lettore master.

Per quanto riguarda la musica e progetti sociali, sono dal 2016 vicepresidente dell'APS Margini Obliqui che con il Progetto musicale Alchechengi, porta avanti un discorso di abbattimento delle barriere sociali e collabora con il DSM della provincia di Como. (https://www.rsi.ch/la1/programmi/cultura/storie/Non-siamo-mica-matti-8064358.html ).

Ogni tanto scrivo libricini a tema olistico spirituale,  creo nuovi percorsi e tecniche energetiche, giro video per il tubo e scrivo sul blog.. per non farci mancare nulla faccio anche l'impiegata presso l'azienda di famiglia (credo che gli operatori del sacro della nuova era debbano essere semplici umani che non tentano di "sbancare", ma che lavorando come gli altri, apprezzando la bellezza di un lavoro "normale", magari part-time che consenta di avere la base per vivere e facendosi dare il semplice compenso accessibile ed equilibrato per il servizio dato: naturalmente ciascuno è libero di fare come sente in base al suo sentire evolutivo, questo è il mio sentire). 

Sono appassionata di scienze e da grande vorrei fare qualcosa di bello per la pace e la madre terra. 

Nel 2022 apro un tempio online su instagram, "Le porte", poi unito al mio profilo principale @laurangolobianco, che si prefigge di promuovere la Pace tra le persone e la connessione tra fedi diverse, offre oracoli (mezzo channeling) nelle storie quotidiane e momenti di diretta del tempio per la meditazione, riflessioi su temi di interesse, promuove l'amore e rispetto per Madre Terra e presentare i miei testi.

Il tempio prende ora il nome di "Tempio il Canto" e offre cerchi a tema attraverso un omonimo gruppo wazzup, cui puoi iscriverti contattandomi.

Dopo un lungo percorso fatto di diverse dedicazioni e iniziazioni, sono giunta a ripercorrere la tradizione Huna (Hawaiana) come link diretto alla Sorgente, per poi scoprire la mia vocazione più sacra: Sono attualmente in formazione presso l'Iseum The Goddess Inside (USA) della Compagnia di Iside, una società sia neopagana che multireligiosa e multietnica, nata nel 1976 su iniziativa di Olivia Robertson e riconosciuta nel 1993 al Parlamento Internazionale delle Religioni.

Seguendo il sentiero con le mie Dee di riferimento, arrivo ad ascoltare la chiamata del volto guaritore di Sekhmet, come mia porta verso la Sorgente, e delle mie care guide divine, Iside ed Hekate.

Unisco così, ormai italianizzando tutti i termini per sempificare, alcune pratiche derivatemi dalla Huna, dall'Akasha ovviamente, e il sentiero della Dea (e degli Dei, non meno importanti). Importante per me è stato scrivere il libro "Il Canto della Luce cangiante, usi esoterici di ho'oponopono", che mi ha permesso di fare questo ritracciare la strada per poi sfociare al mare:

Mare elemento degli elementi, che li contiene tutti, mare fonte di vita (Sekhmet era chiamata "Signora della Vita", non era solo il volto furioso del Divino, quando le cose dovevano essere sentite dagli uomini ad alto volume: guardate ora cosa sta accadendo a Madre Terra! Speriamo di ascoltarla!), mare che è guarigione e che mi ha condotta alle mie memorie antiche e fatta riconoscere nel nome sacro: Laura-HekmIs-Moanà (He: Hekate, Km: Sekhem, energia Divina in Sekhmet, Is: Iside e sì...perchè non avere il coraggio di usare quel nome che significa "mare" in lingua maori e spezzare il pregiudizio patriarcale verso una donna che è stata infondo meravigliosa e semplicemente sè stessa? E che poi il legame con il mare mi riporta ad Afrodite, ma fare un elenco di Guide Divine che riconosco vicine sarebbe troppo lungo).

Mi sono prima interessata anche alla Spiritualità della Dea, intesa come il recupero di quei culti che hanno a cuore la cura e la cultura di pace e cooperazione e che vedono il Sacro nella Creazione. Dea intesa come Sorgente, Monade misteriosa fatta di Padre e Madre che scaturisce Amore e genera noi e tutte le Guide Divine, che si incarna nella Madre Terra e nel cosmo. Ma anche in ognuno di noi.

Quindi prima di arrivare a ciò che ti ho raccontato, sono passata per diverse iniziazioni agli archetipi delle dee greche, con la mia maestra di sciamanesimo, a una dedicazione come "Sacerdotessa del Fiume Divino", che è stata una ulteriore porta di comprensione per me.

Ed eccomi qui: coi miei videocorsi, videopercorsi, attivazioni con manuale, libri, carte artigianali, letture di Akasha e di carte, trattamenti energetici, per dare un po' di ispirazione, da cui solo Tu puoi trarre il risultato di Amore che devi trarne per la Tua Vita.

Spero davvero di poter essere utile al risveglio comune e personale di questo pianeta che ne ha tanto bisogno.

Quindi ..se siete qui.. troverete senz'altro qualcosa di adatto a voi ..penso sempre che quando si incontra qualcosa c'è un motivo.. :-) 

bottom of page